Basta poco per donare gioia e regalare un sorriso. Tu puoi aiutarci a fare la differenza.


Sostenere la Fondazione Lene Thun Onlus significa fare donazioni onlus con il cuore.

L'attività principale della Fondazione si realizza attraverso laboratori di ceramico-terapia: un'attività speciale a sostegno di bambini e ragazzi ricoverati negli ospedali o che vivono in un contesto di disagio sociale.

I laboratori vengono offerti gratuitamente alle strutture ospedaliere perlopiù in reparti di oncoematologia pediatrica. Bambini e ragazzi trovano qui un prezioso aiuto per affrontare il periodo di malattia modellando l'argilla e realizzando oggetti attraverso questa terapia ricreativa.

 

Metodi di donazione disponibili.


Bonifico Bancario
intestato a: Fondazione Contessa Lene Thun Onlus
IBAN: IT07B 03493 11600 000300046906
BIC: RZSBIT2B
 

PayPal
Ti basta cliccare qui.

Assegno non trasferibile
intestato a: Fondazione Contessa Lene Thun Onlus

E presto anche attraverso Bollettino Postale.

Fai una donazione libera

Quello che a te sembra un piccolo gesto, per un bambino può avere un valore grandissimo.

Regala un sorriso

Benefici fiscali


I vantaggi fiscali nelle dichiarazioni dei redditi per i privati e le imprese che effettuano donazioni liberali in favore delle ONLUS.

Scopri i benefici delle detrazioni fiscali che puoi ottenere sostenendo la Fondazione Lene Thun Onlus.
Effettuando una donazione onlus, le persone fisiche e le persone giuridiche possono detrarre o dedurre le erogazioni fiscali effettuate a favore della nostra fondazione nei limiti e con le modalità stabilite per legge (d.p.r. 917/86):

• Per persone fisiche e persone giuridiche
deducibilità dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui

• Per le persone giuridiche
deduzione delle erogazioni liberali nel tetto massimo del 2% del reddito complessivo e comunque per un importo massimo di € 2.065,83

• Solo per le persone fisiche
detraibilità del 24% (per il periodo di imposta 2013) del 26% (per il periodo di imposta 2014) delle erogazioni in denaro per importo non superiore a euro 2.065,83