La Giornata Mondiale dell’Amicizia
30 luglio 2020

Le sono stati dedicati proverbi e aforismi, che durano tutt’oggi; spesso nasce tra i banchi di scuola e si coltiva fino all’età adulta, come un bene prezioso. L’amicizia ha un valore inestimabile, tanto che dal 2011, le è stata dedicata una giornata di celebrazione in tutto il mondo, che si ripete ogni anno. La Giornata Internazionale dell’Amicizia, istituita dall’ONU e fissata nella data del 30 luglio, ha lo scopo di promuovere la pace e il rispetto tra le persone e di celebrare l’amicizia come strumento meraviglioso di unione e fiducia. 

 

Oltre il volontariato.

Quello dell’amicizia è uno dei pilastri portanti anche della nostra Fondazione: ce lo dimostrano ormai da anni i nostri volontari, accomunati non solo dal desiderio di donare sorrisi a tanti piccoli che soffrono, ma anche da un forte sentimento che nel tempo è cresciuto, facendoci sentire tutti come parte di una grande famiglia. Anche durante l’interruzione forzata dei nostri laboratori di ceramico-terapia, nei primi mesi del 2020, il legame che unisce i nostri volontari non si è indebolito, anzi: si è rafforzato ancora di più nonostante le distanze, attraverso la condivisione di ricordi, immagini e momenti indimenticabili passati insieme

 

A cena con le persone a cui vogliamo bene. 

Considerata la grande importanza che il valore dell’Amicizia riveste per tutti, la Fondazione ha deciso di dichiarare tutto luglio come il mese dell’Amicizia e di celebrarla attraverso le cene solidali. Un modo per stare insieme alle persone a noi care, recuperando un po’ di quella sana leggerezza che la quarantena per qualche tempo ci ha tolto. Come funzionano le cene solidali? Basta registrarsi a questo form, fissare una data per la cena, raccogliere qualche euro in più al momento del conto e donare il ricavato in favore del laboratorio di ceramico-terapia che insieme ai tuoi amici hai deciso di adottare. Una ricorrenza come la Giornata Internazionale dell’Amicizia può trasformarsi in una bella opportunità per riempire la pancia e il cuore e, insieme, donare momenti di gioia a tanti piccoli guerrieri che ogni settimana ci aspettano per modellare l’argilla, lontano dalle preoccupazioni.

Alcune delle vostre cene solidali...