Si accendono anche gli alberi di Natale di Norcia e Antrodoco
10 dicembre 2018
Sono state settimane intense quelle dei Laboratori Speciali che quest’estate hanno raggiunto i centri delle zone colpite dal sisma. Nello specifico, sono state le città di Albaneto, Antrodoco, Amatrice, Borbona, Cascia, Leonessa e Norcia ad accogliere i nostri laboratori speciali di ceramico-terapia, dandoci la possibilità di regalare ai bambini dei momenti in cui potersi divertire modellando l’argilla.

Abbiamo modellato, giocato, ci siamo emozionati e divertiti con i bambini e le famiglie di queste splendide realtà che, dopo aver vissuto un'esperienza come quella del sisma, continuano a mostrare una forza ed un'amore per la vita ineguagliabili. Un amore che, in quest’occasione, ha preso la forma dell’argilla: i bambini che hanno partecipato ai laboratori, infatti, hanno potuto realizzare anche delle semi-sfere d’argilla, dando forma ai loro più svariati desideri. Le opere si sono poi trasformate in decorazioni di Natale che hanno decorato i grandi alberi delle piazze di Norcia ed Antrodoco,  come qualche settimana fa nelle piazze di Bolzano e Merano, dove gli alberi sono stati invece decorati dai bambini dei nostri labroatori permanenti.

"Il nostro è un viaggio verso la ricerca della felicità che ha dei protagonisti: i bambini, i volontari e poi ci sono la terra, simbolo di creazione, e la felicità, legata all'arte. Modellare l'argilla alla ricerca della felicità attraverso le mani e i cuori di questi bambini è questo il raggiungimento della vera felicità. Accendere l'albero decorato con le sfere realizzate dai bambini è un momento davvero importante che merita di essere celebrato."  
Queste le parole di Francesco Pandolfi, Membro del CDA della Fondazione e AD THUN, in occasione della cerimonia d'inaugurazione che si è tenuta lo scorso 8 dicembre nei due comuni. Come AD THUN, Francesco ha anche rappresentato tutti quei dipendenti dell'azienda che quest'estate si sono prestati come volontari, grazie al programma "200 giornate della solidarietà". 

 

Grazie di cuore

Un grazie ad Alberto GuerrieriSindaco di Antrodoco, Riccardo Guerci, Membro della giunta di Confcommercio Lazio Nord e Presidente di CAT, per il comune di Antrodoco, e per Norcia, grazie a Pierluigi Altavilla, Vicesindaco di Norcia, Giuseppina PerlaAssessora alle politiche sociali e alla cultura del comune di Norcia. 
Grazie di cuore alle autorità locali di Antrodoco e Norcia, ma anche di Borbona, Cascia e Leonessa per aver reso possibile la realizzazione di questo progetto.
 

Qualche momento...