Perché proprio il polpo?
07 novembre 2018

Il laboratorio è iniziato. Pennelli, argilla: è tutto pronto!

Anche oggi la mamma della piccola A., insieme alla sua bimba, ha realizzato un nuovo polpo, più bello che mai...e ci ha rivelato che continuerà a realizzarne, che il suo soggetto resterà sempre e solo il polpo. Ma perché proprio lui?

Ci ha spiegato che il polpo ha 3 cuori e lei gli da forma in questo modo: un cuore è per la figlia che vive la malattia, un cuore è per tutte le persone che vivono la sua stessa situazione e il terzo cuore è per tutti coloro che le sono intorno, dandole sostegno e amore, ogni giorno.

Perché dietro ogni forma d’argilla c’è una storia che merita di essere raccontata.