Tutti uniti nella lotta contro il cancro infantile
14 febbraio 2022

Quello del cancro infantile è un argomento che ci colpisce particolarmente da vicino e che, come Fondazione Lene Thun, cerchiamo ormai da anni di portare all’attenzione delle persone di tutte le età, perché crediamo non si tratti di un problema circoscritto solo a chi deve affrontarlo, ma ci riguarda tutti. Ci colpisce perché la missione della nostra attività è proprio quella di portare un sorriso a chi soffre, di colorare di speranza le giornate di tanti bambini costretti troppo presto a fare i conti con le avversità più crudeli della vita. E quella della lotta al cancro infantile è una sfida che ci coinvolge tutti proprio perché colpisce i più piccoli che, come adulti, abbiamo la grande responsabilità di amare e proteggere. 

 

Siamo convinti che il modo migliore per superare le difficoltà sia quello di agire e combattere insieme, ed è per questo che siamo particolarmente legati al 15 febbraio, data in cui ricorre la Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile: solo uniti possiamo sognare in grande e diffondere un messaggio di speranza. 

 

I laboratori di arteterapia per bambini hanno bisogno di tutti!

Attraverso la terapia ricreativa proposta nei nostri laboratori solidali in tutta Italia, cerchiamo dal 2014 di portare gioia e conforto a tanti piccoli guerrieri e alle loro famiglie. Ma perché tutto ciò continui ad avvenire è per noi fondamentale il contributo dei sostenitori che ogni giorno decidono di sposare la nostra causa. Grazie ai piccoli gesti d’amore di tanti abbiamo raggiunto traguardi importanti, ma la strada da percorrere è ancora molto lunga. E non c’è occasione migliore del 15 febbraio per far sentire la nostra voce e schierarci tutti insieme nella lotta ai tumori infantili

 

Adotta un laboratorio.

Troppo spesso, quando si parla di malattia, si tende a sottovalutare le ripercussioni psicologiche che un evento del genere porta con sé, ma grazie alle ricerche condotte dal nostro Comitato Scientifico, siamo in grado di affermare che lo stimolo della creatività porta un reale benessere ai pazienti in cura, migliorando l’umore e agevolando così la ricezione delle terapie farmacologiche. La questione è delicata e complessa, lo sappiamo bene, ma c’è qualcosa che ciascuno di noi può fare nel suo piccolo. Stiamo parlando dell’adozione dei laboratori, una pratica tanto semplice quanto rivoluzionaria che, attraverso un contributo mensile minimo a partire da 2 euro, ci aiuta a garantire lo svolgimento e la continuità dei nostri laboratori di ceramico-terapia e donare quello stato di benessere così importante quando si affronta la degenza in ospedale. 

 

Azioni concrete nella lotta ai tumori infantili.

La lotta ai tumori infantili verrà supportata anche quest’anno in tutti i punti vendita Thun e sullo shop online, dal 5 al 20 febbraio: a fronte di una donazione minima di 1 euro doneremo una spilla gialla a sostegno della lotta contro il cancro infantile e, in più, ogni shopper verrà impreziosita con un piccolo chiudipacco al cui interno sarà presente un approfondimento sulle modalità di adozione. È da piccoli simboli di speranza come questi che tutto diventa possibile: basta poco per donare un attimo di felicità e portare un raggio di sole nelle vite degli altri. 

 

Scopri come adottare il laboratorio di ceramico-terapia più vicino a te e donare un sorriso a tanti piccoli guerrieri
delle oncoematologie pediatriche